La Crepes del Runner: un’idea per una colazione sana e gustosa!

Chi ha mai detto che per mangiare sano bisogna per forza rinunciare al gusto! La ricetta che ti propongo qui di seguito permette la preparazione di una colazione rapida, semplice e soprattutto buona! La Crepes del Runner è una normalissima crepes con la differenza che gli ingredienti che andrai ad utilizzare per la sua preparazione non prevedono zuccheri aggiunti, olio di palma, conservanti che puoi trovare nei semi preparati al supermercato. E soprattutto la prepari tu! C’è una bella differenza!

19621339_10211721611987335_3003263228873713560_o

La crepes del runner fa parte della mia routine post-allenamento, quando mi alleno al mattino e al ritorno ho bisogno di un bel po’ di energie per affrontare il resto della giornata. Seppur la sua preparazione non richieda molto tempo, se devi correre in ufficio, la soluzione è di preparare il composto la sera prima e metterlo in frigo per poi utilizzarlo velocemente il giorno seguente. Ma veniamo agli ingredienti:

  • 250g di albume d’uovo
  • 40/50g di farina d’avena
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna o 4/5 gocce di Diete.tic
  • 1 cucchiaino di olio EVO
  • Cannella (a piacere)
  • Crema di arachidi (a piacere)
  • Cioccolata fondente o marmellata (a piacere)

Per la preparazione ti servirà una comunissima padella antiaderente (ancora meglio se in casa hai proprio il padellino per le crepes). 

    A dispetto di ciò che l’apparenza può suggerire, se impieghi gli ingredienti che ho utilizzato, non si tratta di una colazione ipercalorica e, cosa ancora più importante, rappresenta un ottimo mix di carboidrati, proteine e grassi buoni per reintegrare il tuo allenamento. Ti metto di seguito il riassunto dei macronutrienti (per 50g di crema di arachidi e 20g di cioccolata fondente).

    19620186_10211721606347194_3855398635621632106_o

    Trovi l’albume d’uovo nei comodissimi brick al supermercato, quindi, non ti serve buttar via delle uova per la preparazione. La farina d’avena è ormai abbastanza diffusa e non dovresti aver problemi a reperirla nel reparto panificati. Ho inserito dello zucchero di canna o, se hai necessità di rimanere basso in zuccheri, delle gocce di Diete.tic (tranquillo non contiene aspartame ed è senza glutine, però non abusarne!) per contrastare il sapore un po’ amaro della farina d’avena. Per quanto riguarda il topping, io utilizzo crema di arachidi, cioccolata fondente e cannella, ma puoi variare con marmellata, cioccolata in polvere e della frutta (ottima variante sono le fragole).

    La preparazione è come ti ho anticipato semplicissima. Versa la farina d’avena e l’albume d’uovo in una ciotola da colazione abbastanza ampia. Aggiungi lo zucchero di canna e le gocce d Diete.tic. Già in questa fase puoi impiegare un pò di cannella. Nel frattempo metti a scaldare a fuoco medio la padella antiaderente con un cucchiaino di olio. Ora con una frusta (o se sei poco organizzato come il sottoscritto, con una forchetta) mescola il composto fino a che la farina d’avena non si sia ben amalgamata. Versa il contenuto in padella e copri con un coperchio (non è infatti necessario rigirare la crepes). Lascia riscaldare il composto per circa 10-15 min. Una volta che si è addensato puoi far scivolare la crepes sul piatto e condire con il topping che preferisci. Fatto il topping piegala su un lato come faresti con una comunissima frittata. Dai un’ultima spolverata di cannella o di cacao in polvere.

    Ora non ti resta che sederti e goderti la tua colazione! 😉

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...